celebrity

Thomas Markle pronto a portare Meghan in tribunale per vedere i nipoti

Thomas Markle pronto a portare Meghan in tribunale per vedere i nipoti

Thomas Markle è pronto a portare in tribunale sua figlia Meghan e il principe Harry per vedere i suoi nipoti.

L’ex direttore delle luci deve ancora incontrare i due figli del duca e della duchessa del Sussex, Archie e Lilibet Mountbatten-Windsor.

Parlando con Fox News, Markle si è detto pronto a portare la questione in tribunale “in un futuro molto prossimo”.

L’ex marito di Doria Ragland ha sempre avuto una relazione tesa con sua figlia sin dal matrimonio reale, prima del quale ha stretto un accordo con un fotografo per mettere in scena delle foto.

Non ha accompagnato la figlia lungo il corridoio alla cerimonia dopo aver subito un attacco di cuore e il principe Carlo ha preso il suo posto.

Parlando nella sua casa di Rosarito, in Messico, Thomas ha detto: “Non dovremmo punire (Lili) per il cattivo comportamento di Meghan e Harry”.

Poi: “Archie e Lili sono bambini piccoli. Non sono qualcosa di politico. Non sono pedine. Non fanno parte del gioco. E sono anche reali e hanno gli stessi diritti di qualsiasi altro reale”.

“… Farò una petizione ai tribunali della California per il diritto a vedere i miei nipoti in un futuro molto prossimo”.

Harry e Meghan, il fratellastro della duchessa al GF australiano.

Il fratellastro di Meghan, Thomas Markle Jr., 54 anni, ha deciso di partecipare alla prossima edizione del Grande Fratello australiano.

L’uomo non ha perso occasione di criticare la sorellastra per la sua decisione di rompere i rapporti con il padre, definendola “falsa, insensibile e presuntuosa”.

“Sono finito sotto i riflettori senza che io lo volessi e sono state dette cose tremende. Per tutti sono il fratellastro pazzo di Meghan, per questo ho perso il lavoro e sono stato buttato fuori di casa”, ha fatto sapere il passato il nuovo concorrente del Gf.

“I duchi sono preoccupati per eventuali imbarazzanti rivelazioni”, scrive il Daily Mail, che ricorda come Meghan e Thomas non si parlino “da circa dieci anni”.