Categorie
celebrity

Sveva Alviti età, fidanzato, Dalida, vita privata FOTO

ROMA – Sveva Alviti è protagonista del film Dalida, dedicato alla cantante franco-italiana (vero nome: Iolanda Cristina Gigliotti) Nata a Il Cairo il 17 gennaio 1933, Dalida è morta nel maggio 1987. Si è tolta la vita con un’overdose di barbiturici. A far rivivere sul piccolo e grande schermo l’artista è stata proprio Sveva Alviti, che con la sua interpretazione ha fatto già impazzire la Francia, tanto che si parla di “Dalida mania”.

Per quel che riguarda la vita privata dell’attrice, Sveva Alviti, 32 anni, è fidanzata con il produttore cinematografico Julien Madon. I due si sono conosciuti a Parigi. In passato, Sveva si è trasferita a New York avviando un piccolo business di moda vintage con la sorella minore Sara, stylist. Allo stesso tempo è andata a lezione di recitazione da Susan Batson, acting coach di Nicole Kidman. Dalida le ha permesso di farsi conoscere al grande pubblico e affermarsi come attrice.

Impersonare la cantante non è stato facile. Ne ha parlato l’attrice nel corso di un’intervista con La Stampa:

“Sono stata lei per dieci mesi – ha detto Sveva – Ho visto di tutto, documentari, interviste, show tv. Suo fratello Orlando mi ha molto aiutata, mi ha guidata. Ci sono state le sue canzoni: non è la mia voce quella che si sente nel film, ma io le ho cantate tutte. Ed è stata la mia interpretazione di Je suis malade a convincere la regista Lisa Azuelos a scegliermi. Come ha detto Meryl Streep: ‘Metti la tua sofferenza e fanne arte’. Ecco, è quello che mi è accaduto con lei. Abiti, pettinatura, il trucco, la gestualità: è stato un lavoro totalizzante da cui ancora non sono uscita. Da ragazzina ho praticato il tennis in forma agonistica: questo mi ha dato disciplina, testardaggine e capacità di concentrazione che mi hanno molto aiutata”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.