Categorie
celebrity

Selena Gomez umilia Justin Bieber? Il dettaglio nascosto

LOS ANGELES – Selena Gomez umilia Justin Bieber? Il dettaglio nascosto. La popstar americana ha lanciato il suo ultimo singolo in collaborazione con Tory Lanez. Quest’ultimo è un rapper canadese nato il 27 luglio 1992 a Toronto. Insieme a Cashmere Cat, disc jockey e produttore discografico norvegese, Selena e Toty hanno pubblicato il singolo “Trust Nobody”. Secondo quanto riportato da The Inquisitr, la canzone potrebbe avere un chiaro riferimento al cantante canadese. Basta pensare al significato del titolo del pezzo: “Fidarsi di nessuno”. Un consiglio che sembrerebbe quasi venir fuori dalla bocca di Selena Gomez, che più volte ha esternato il suo sentimento di sfiducia nei confronti del suo storico ex. Quando si tratta dei Jelena, nessun dettaglio può passare inosservato, almeno ai fan, che sperano ancora di poterli rivedere insieme un giorno. Altro particolare che non è sfuggito ai selenators e ai belibers è che la persona che Selena Gomez ha scelto per il suo nuovo singolo è Tory, canadese come Justin. Forse un modo per fargli capire che lo ha rimpiazzato? Niente è da escludere quando si tratta di star mondiali del loro calibro.

Selena Gomez ha deciso di prendersi un momento di pausa dalla musica, sebbene non avesse ancora concluso il suo tour mondiale. La cantante texana ha detto si aver deciso di prendersi un periodo di aspettativa per affrontare le crisi di ansia e di panico e la depressione causate dalla sua battaglia contro la malattia che da qualche anno l’affligge: il lupus. Di qui la decisione di annullare i concerti e prendersi un periodo di riposo. Ma anche di parlare apertamente della sua esperienza di malata: “Spero in questo modo di incoraggiare altre persone che si trovano nelle mie condizioni”. C’è tuttavia chi è convinto che il motivo della crisi sia proprio Justin Bieber e la sua relazione (già conclusa) con Sofia Richie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.