Categorie
celebrity

Paolo Bonolis, chi è la moglie del conduttore: Sonia Bruganelli

Paolo Bonolis è sposato? Chi è la moglie? Quanti anni ha? Paolo Bonolis (età: 55 anni, altezza: 1,79 m) è nato il 14 giugno 1961 a Roma. Padre lombardo, madre salernitana, una laurea in scienze politiche, il conduttore di Music è stato sposato per 5 anni, dal 1983 al 1988, con la psicologa statunitense Diane Zoeller, da cui ha avuto due figli, Stefano e Martina. Successivamente ha avuto una lunga storia con la showgirl Laura Freddi. Ma il grande amore della sua vita è arrivato nel 1997, quando ha conosciuto Sonia Bruganelli, opinionista televisiva e sua moglie dal 2002. La coppia ha tre figli: Silvia, Davide e Adele. Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli hanno parlato degli inizi della loro storia in un’intervista con Gente, citata da Oggi. Lui ha spiegato:

“Quando in passato presi tempo prima di farmi carico dell’impegno di una famiglia e stavo lì a interrogarmi ‘Sono pronto? Lo faccio o resto come sto?’, lei si proponeva più presente e più forte. Ci ho provato a scantonare, ma non ci sono riuscito: era troppo prezioso quello cui avrei rinunciato. Così, quando un’estate a Formentera mi disse ‘Adesso ci dobbiamo sposare’, non mi è rimasto che calare l’asso della data di nozze: il giorno del mio compleanno”.

Per Sonia, agli inizi della loro relazione non sono mancati attacchi di gelosia: “Quando ci siamo conosciuti aveva 36 anni – spiega la moglie di Bonolis – ed era nel pieno della carriera, io 13 in meno e nel pieno dell’insicurezza e delle paranoie esistenziali. Non conoscevo il suo ambiente e lo temevo. Troppe tentazioni, solo belle donne, lui era molto corteggiato e mi sembrava non disdegnasse affatto. Ero così gelosa della sua vita prima di me, piena di paure… Nonostante lui cercasse di arginare la cosa, io la alimentavo andando a caccia di bigliettini o indizi di chissà chi che puntualmente non trovavo”. GUARDA LE FOTO NELLA GALLERY (INSTAGRAM).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.