Categorie
celebrity

Ornella Muti: “Agli uomini non è mai importato di come volessi far l’amore”

ROMA –  “Agli uomini non è mai importato nulla di come volessi far l’amore“: a dirlo è Ornella Muti nel corso di un’intervista con Vanity Fair Italia. L’attrice fa il punto sul suo rapporto con gli uomini, sia dal punto di vista lavorativo che privato. Muti ha le idee molto chiare su ciò che vuole dalla persona che deve essere al suo fianco e ci tiene a specificare che il sesso sia quello che meno desidera al mondo e meno le appartiene. Pur essendo un’icona di stile e sensualità, l’attrice non mette al primo posto questo aspetto della vita.

“In fondo, agli uomini non è mai importato nulla di come volessi fare l’amore. Perché se sei una donna, devi fare altro. La concubina, la psicoanalista, la madre, la moglie, l’amante. Gli uomini hanno sempre bisogno di essere i galli più virili del pollaio: ‘Ce l’hai più lungo, ce l’hai più grosso”. O, peggio, di essere rassicurati: “O mamma mia, con te lo faccio come con nessun altro’  Chi si è occupato di sapere chi fossi? Di capire di che cosa avessi bisogno nella vita? Chi mi ha chiesto: ‘Francesca, cosa vuoi veramente?'”.

Ornella Muti parla di quello che può accadere se una donna è sincera con il partner e lo informa della sua insoddisfazione a letto, specificando di non avere avuto “grandi rapporti al di là di quella dinamica”.

“Forse i miei ex rimarranno colpiti – dichiara l’attrice –  ma la colpa non è loro. È mia. Perché non ho cambiato uomo? Perché non ho reagito? Sono io che ho permesso che accadesse. Perché, se poi in camera da letto dici la verità, sa cosa succede? Che il tuo uomo ti guarda come se gli avessi tolto il terreno sotto i piedi. E un po’ è così: gli hai tolto il ca***, gli hai tolto tutto. Perché non puoi mai dire davvero: ‘È colpa tua’”.