Categorie
celebrity

Golden Globe, Oprah Winfrey vestita di nero: “E’ l’alba di un nuovo giorno” VIDEO

LOS ANGELES – Anche Oprah Winfrey si schiera con il movimento “Me too” e si presenta ai Golden Glone vestita di nero.

La nota star della tv americana ritira il premio alla carriera  e pronuncia un discorso in difesa delle donne molestate: “Parlare della verità è lo strumento più potente che tutti abbiamo”, ha detto Oprah al pubblico al Beverly Hilton. “Per troppo tempo le donne non sono state ascoltate o credute se osavano dire la verità al potere di quegli uomini, ma quel tempo è finito”. Il suo discorso è stato accolto da una standing ovation.

Intanto, come scrive l‘Ansa,  la Winfrey starebbe seriamente considerando di candidarsi alla presidenza degli Stati Uniti e di correre per le elezioni del 2020. Ad affermarlo sono almeno due persone molto vicine alla star della tv americana. Intanto l’hashtag “Oprah for President” infiamma la rete. Già prima del trascinante discorso della regina dei talk show ai Golden Globes, l’aggettivo “presidential” era dilagato su Twitter, con l’hashtag #Oprah2020 che ha fatto trend subito dopo la consegna del primo Cecile B. De Mille Award, l’equivalente dell’Oscar alla carriera, attribuito a una donna afro-americana.

“E’ in corsa”, hanno commentato molti utenti di Twitter mentre Oprah era ancora sul palcoscenico. Tra i fan dell’#OprahforPresident la comica Sarah Silverman che ha sognato su Twitter un ticket Oprah/Michelle. E che dire di John Podhoretz, direttore della rivista neocon “Commentary”? “Si mangerebbe Trump vivo”, ha scritto sulla rete il figlio di Norman Podhoretz, che è anche un columnist del New York Post.