“Odio verso Justin Bieber è ridicolo”: ecco chi lo dice

Justin Bieber cancella tour, famosa star lo difende: ecco chi

NEW YORK – “L’odio verso Justin Bieber è ridicolo”: a dirlo è il dj parigino David Guetta. Secondo quanto riportato dal Daily Mail, David ha difeso la popstar canadese, con cui ha collaborato recentemente per il pezzo 2YOU. “Niente da togliere al suo talento. Ricordo di essere stato intervistato una volta e il giornalista cercava di farmi dire qualcosa che lo prendesse in giro, era anni fa”, ha detto Guetta. Rispetto alla popolarità planetaria di Justin quando era poco più d un bambino ha dichiarato: “Era un adolescente che faceva musica per gli adolescenti”.

David Guetta ha parlato della sua vita da star della musica dance nel corso di un’intervista con Vanity Fair. Alla domanda “È difficile combinare questa vita un po’ strana con il fatto di essere un papà?”, il dj ha risposto:

“È difficile, molto. Ora è difficile essere padre e prima lo è stato essere un marito. Può sembrare strano ma penso di essere diventato un padre migliore ora che ho divorziato. Prima non c’era un tempo per la famiglia e un tempo mio e del mio lavoro, era tutto mescolato. Siccome Cathy è fantastica coi bambini, se ne è sempre occupata lei. Così, anche se ero a casa, facevo altro. Ma poi, dopo il divorzio, è arrivato il giorno in cui, per la prima volta, erano soli con me, e per due settimane.

All’inizio ero letteralmente terrorizzato. Ma poi ho visto che tutto funzionava bene, che ce la potevo fare. Adesso stiamo benissimo insieme. Appena posso sto con loro, ed è un tempo bellissimo e solo nostro. Io spengo tutto – telefono, iPad – e sono solo un papà. Credo che anche loro sentano che il nostro rapporto è diventato più bello e profondo, anche se ci vediamo un po’ meno”.

Potrebbero interessarti anche...