Categorie
celebrity

Loredana Lecciso: “Malore Albano? Quando l’ho saputo…”

ROMA – Loredana Lecciso: “Malore Albano? Quando l’ho saputo…”. La compagna di Albano Carrisi parla per la prima volta in pubblico dopo il tragico infarto che ha colpito il cantante la settimana scorsa. È la prima intervista che la Lecciso rilascia dopo i terribili giorni passati accanto al compagno. Fino ad ora Loredana è stata accanto ad Albano in punta di piedi e senza mai farsi scappare un commento, se non la foto pubblicata da lei stessa sul suo profilo Instagram in cui appare mentre dà un bacio al compagno. Ora che il peggio sembra essere passato Loredana Lecciso ha deciso di rilasciare una intervista al settimanale Diva e Donna, a cui affida il racconto di quei terribili momenti. Il momento peggiore è stato indubbiamente quello in cui ha ricevuto la telefonata maledetta. Era notte e per lei è stato tremendo:

Sono partita di corsa. Ho chiesto a un’amica avvocato di accompagnarmi ma ho voluto guidare io. Lei si offriva di darmi il cambio ma ero troppo agitata: preferivo guidare. Sono arrivata in tempo record, quattro ore e mezzo. Ho cercato di non pensare troppo e per fortuna c’era Rita Dalla Chiesa che mi teneva sveglia al telefono in vivavoce”.

Loredana racconta che Albano le aveva detto di non dire nulla ai bambini (Jasmine e Bito) ma lei ha preferito dirglielo prima potessero venire a saperlo su Internet e spaventarsi ancora di più. Poi ha raccontato come passerà il Natale:

“Quest’anno il Natale sarà ancora più bello: ci godremo tutto di più, ache le cose più banali. La prima sera a casa, Jolanda, la madre di Al Bano, gli ha preparato il brodo di pollo… Staremo a casa con i bambini come facciamo sempre: non cambieremo le tradizioni. Di solito non facciamo il cenone della Vigilia ma un pranzo il 25, semplice e bellissimo: quest’anno sarà un po’ in controtendenza , più leggero”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.