Lola Kirke, attrice con le ascelle pelose ai Golden Globe 2017

Lola Kirke, attrice con le ascelle pelose ai Golden Globe 2017

Lola Kirke si è presentata sul red carpet dei Golden Globe 2017 con la ascelle non depilate. Un dettaglio che non è sfuggito ai presenti, tanto che le sue foto hanno fatto il giro del mondo in poche ore. L’attrice non è la prima celebrity a cercare di rilanciare la moda delle ascelle pelose. Lo hanno già fatto la collega Michelle Rodriguez e la cantante Madonna, che lo scorso anno su Instagram aveva postato per i suoi fan delle sexy foto in lingerie nera (con papillon), inneggiando all’ascella pelosa: “Peli lunghi…chissenefrega”. La sua iniziativa, non ha ottenuto successo e la Ciccone si è solo dovuta accontentare di una valanga di critiche. Insomma, il tentativo di fare colpo non era riuscito.

Altra tendenza in voga tra alcune (coraggiose) fan del trend è quella non solo di dire addio alla depilazione, ma anche quella di colorare i peli di viola, rosso o verde. C’è poi chi decide di non depilare più non le ascelle ma le gambe. A lanciare la sfida di mostrarsi versione “nature” è stata anche una ragazza francese, Adele Labo, che alcuni mesi fa ha postato su Twitter uno scatto, lanciato con l’hashtag #LesPrincessesOntDesPoils, ovvero le principesse hanno i capelli. Da quel momento, più di 25mila foto sono state postate da altre donne per supportare l’iniziativa della giovane. C’è chi mostra le ascelle pelose, chi le gambe, chi i baffi. Come prevedibile, non tutti hanno gradito la tendenza, anzi c’è chi l’ha definita riprovevole e disgustosa. Tuttavia, il gruppo di coraggiose paladine del pelo non si è arreso, anzi si è sentito ancora più motivato. Una di loro, Céline Montaudy, ha scritto “Sono così stanca del fatto che le donne siano stigmatizzate per la loro peluria naturale”. Un’altra: “Questo è il mio corpo e la mia scelta”.

Potrebbero interessarti anche...