Liam Payne, compagna Cheryl criticata da Sarah Harding LEGGI

Liam Payne, compagna Cheryl criticata da Sarah Harding LEGGI

LONDRA – Cheryl Tweedy, compagna del cantante Liam Payn, è stata criticata da Sarah Harding, ex componente del gruppo musicale Girls Aloud, (di cui faceva parte anche la stessa Cheryl). Come rende noto il Daily Mail, Harding ha preso di mira il modo in cui Tweedy ha gestito la gravidanza a livello mediatico. “Ha pianificato tutto con meticolosità” ha detto Sarah nel corso di un’intervista, facendo riferimento al fatto che la neo mamma è sparita per un lungo periodo prima di mostrarsi in pubblico. L’ex Girls Aloud pensa che la compagna di Liam Payne non lo abbia fatto per discrezione, ma solo per far parlare di sé e accrescere la curiosità delle persone rispetto alla sua vita privata.

Cheryl ha dato alla luce il suo bimbo lo scorso 22 marzo. Centinaia di messaggi di auguri sono arrivati da ogni parte del pianeta. Questo è il motivo per cui Liam ha deciso di pubblicare un tweet in cui ringrazia tutti quelli che hanno avuto un pensiero per lui. “Grazie a tutti per i messaggi d’amore e supporto per me e Cheryl, significa veramente tanto”, ha scritto Payne sul suo profilo social. In occasione della nascita del figlio, Liam ha dichiarato: “I miei amici e i miei familiari lo sanno bene: pochissime volte sono rimasto senza parole… wow!”, postando la sua foto con il suo cucciolo in braccio. Poi ancora:

“Sono incredibilmente felice di accogliere il nostro bambino nel mondo, è un momento che non dimenticherò mai per il resto della mia vita. Io sono in completa ammirazione della sua mamma e di come lei sia arrivata fin qui, realizzando tutti i miei sogni. Lui ha già catturato i nostri cuori. Mi sento fortunato”.

Potrebbero interessarti anche...