“Lady Diana non amava Dodi Al Fayed”: ecco chi lo dice

"Lady Diana non amava Dodi Al Fayed": ecco chi lo dice

LONDRA – “Lady Diana non amava Dodi Al Fayed“: questa la versione di Michael Gibbins, segretario personale dell’ex moglie del principe Carlo d’Inghilterra. Nessuna intenzione di sposare il ricco ereditiero egiziano da parte di Lady Di, solo voglia di trascorrere una piacevole estate insieme all’uomo con cui avrebbe perso la vita in un incidente stradale a Parigi il 31 agosto 1997. “Francamente, penso che lei voleva solo passare una bella estate. Una volta finita, tutto sarebbe terminato”, ha rivelato Gibbins al Sun.  Alla domanda, “Diana pensava a muove nozze?”, l’uomo risponde senza troppi giri di parole:

“Assolutamente no. Superficialmente era felice. Più nel profondo, è difficile da dire. Era una persona piuttosto complessa. All’esterno sì, si è divertita in barca con Dodi Fayed. Chi non lo avrebbe fatto?”, specifica Gibbins.

Lo scorso mese William e Harry, figli di Lady Diana, hanno parlato della morte della loro amata mamma. Una telefonata breve, come quella che può esserci tra due adolescenti e una madre in vacanza. Loro volevano giocare con i cugini, non perdere tempo in chiacchiere, lei era in Francia. Ma sarà proprio la brevità della telefonata, quel 31 agosto del 1997, a ‘perseguitare’ i principi William ed Harry: la loro mamma morì quella stessa notte in un incidente nel tunnel dell’Alma a Parigi. William aveva 15 anni, Harry soltanto 12.

“Harry ed io avevamo una fretta dannata di salutarla… Se avessi saputo cosa sarebbe successo non sarei stato così indifferente”, ha raccontato William, duca di Cambridge, che ha aggiunto: “Ma quella telefonata mi si è conficcata in testa, anche in maniera pesante”. Harry ha affermato che quella breve chiacchierata è stato qualcosa che lui avrebbe rimpianto per il resto della sua vita. Nessuno di loro avrebbe mai immaginato di non poter avere più contatti con la donna che li aveva messi al mondo.

 

Potrebbero interessarti anche...