Categorie
celebrity

Keira Knightley: “A 20 anni sono andata in terapia”

LONDRA – Keira Knightley confessa: “A 20 anni sono andata in terapia”. Secondo quanto riportato dal sito La Presse, l’attrice avrebbe parlato di aspetti privati della sua vita nel corso di un’intervista che apparirà nel numero di settembre della rivista Elle. Molte cose intanto sono cambiate per Knightley: il suo matrimonio con James Righton nel 2013, così come la nascita del loro primo bebè nel gennaio del 2015. Per quel che riguarda il suo rapporto con la popolarità, Keira ha fatto un salto indietro ai suoi 20 anni:

“I miei vent’anni hanno fatto abbastanza schifo la mia carriera però era assolutamente incredibile- ha dichiarato. “In realtà, non credo che avrò più così tanto successo come quanto ne ho avuto nella mia tarda adolescenza, quando avevo poco più di vent’anni. Però, come persona, stavo cambiando troppo velocemente e non riuscivo a stare dietro a questo cambiamento”, ha aggiunto. Per questo l’attrice ha scelto psicoterapia come sua valvola di sfogo: “Non sono più in terapia in questo momento. Ma nei miei vent’anni, quando tutto era così completamente travolgente, ci sono andata”. FOTO LA PRESSE.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.