Flop a Broadway per Katie Holmes: la sua commedia chiude in anticipo

NEW YORK – Il ritorno a Broadway di Katie Holmes sarà più breve di quanto lei sperasse. Lo spettacolo di cui la ex signora Cruise è protagonista, ‘Dead Accounts’ chiuderà entro il 6 gennaio 2013 dopo appena 27 anteprime e 44 date: numeri risibili per i canoni di Broadway. La pièce ha aperto i battenti il 29 novembre tra recensioni negative, vede di fianco alla Holmes l’attore teatrale Norbert Leo Butz nel dramma della sceneggiatrice Theresa Rebeck, che in televisione ha scritto la prima stagione della serie ‘Smash’ della Nbc e nella via dei teatri newyorchesi diverse opere apprezzate, tra cui ‘Seminar’ e ‘Mauritius’.

‘Dead Accounts’, diretto da Jack O’Brien (che nella sua carriera ha vinto tre Tony awards e ha diretto musical come ‘Full Monty’ e ‘Hairspray’) avrebbe dovuto avere repliche fino al 24 febbraio, ma la chiusura anticipata di sette settimane è stata decisa viste le bassissime vendite dei biglietti: la scorsa settimana solo il 38% dei posti sono stati occupati, troppo poco per i canoni di Broadway. Infatti, le produzioni del distretto teatrale più famoso del mondo puntano alla massimizzazione del profitto: uno spettacolo rimane in cartello finché c’è richiesta del pubblico e deve avere un’affluenza minima che copra almeno le spese settimanali. (Foto Lapresse).

Potrebbero interessarti anche...