La lezione di Kate Winslet: mai scoprirsi troppo sul red carpet

La lezione di Kate Winslet: mai scoprirsi troppo sul red carpet

LONDRA – Kate Winslet non è una paladina del nude look. L’attrice britannica, 42 anni, non ama mostrarsi troppo sul carpet, così come fanno molte altre sue colleghe. Per la diva le donne non devono preoccuparsi troppo di attirare l’attenzione attraverso gli abiti che indossano

Ladyblitz – Apps on Google Play

Una lezioni di stile che arriva i un momento in cui il nude look, dopo che in questi ultimi anni ha imperato, sembra giunto al capolinea. “C’è qualcosa di scomodo per me nel vedere le donne che si presentano chiaramente in un modo progettato per farsi vedere dalla gente, ma non per giuste ragioni”, avverte Winslet.

“Quando entro in una stanza, spero di avere delle conversazioni interessanti con le persone. Non mi interessa sapere se le persone mi guardano o no. Anzi, il contrario.

Kate Winslet, che ha ottenuto la fama internazionale grazie al film Titanic con Leonardo DiCaprio nel 1997, ammette che la sua attitudine verso le scelte del guardaroba è largamente influenzata dalla sua defunta madre Sally, venuta a mancare l’anno scorso per un cancro al fegato.

“Se devo andare a un evento, è sempre bello sentirsi un po’ uniti (al pubblico, ndr), ma nulla che attiri troppa attenzione. Mia madre diceva sempre: ‘Non mi piacciono gli esibizionismi, per favore non indossare vestiti che ti mettono in mostra’. Anche nella fase post-Titanic, la donna continuava a dire: “Per favore, tesoro, non indossare niente che attiri troppa attenzione”.

 

Potrebbero interessarti anche...