Categorie
celebrity

Kate Middleton, Natale lontano dai reali? Ecco il vero motivo

LONDRA – Kate Middleton, Natale lontano dai reali? Ecco il vero motivo. Ormai è ufficiale: Kate Middleton passerà il Natale in casa Middleton, insieme a Will, i piccoli George e Charlotte e mamma Carole, papà Michael, i fratelli James e Pippa. La notizia ha fatto molto scalpore nel Regno Unito perché, di fatto, per la prima volta viene rotto il protocollo reale che vuole che il Natale venga passato a Sandringham con la famiglia reale, lontano da qualsiasi membro non reale. In molti si sono chiesti cosa ci sia dietro questa drastica decisione e molte sono state le motivazioni mai ufficializzate: in molti hanno pensato che sia stata Kate Middleton ad imporsi alla regina Elisabetta, visto che da quando la Duchessa ha sposato William non ha mai potuto passare un Natale insieme alla famiglia Middleton a causa proprio della rigida etichetta reale.

Ora, stando a quanto si legge sul Daily Mail, è stata data la notizia ufficiale del motivo secondo cui Kate potrà passare il Natale insieme ai genitori. Si legge sul sito:

“La vera ragione per cui Kate e William non passeranno la festa di Natala dalla regina Elisabetta non ha nulla a che fare con le presunte pressioni che avrebbe esercitato Kate per rompere il protocollo per poter passare le feste con la propria famiglia. Secondo i bene informati la decisione sarebbe stata presa dalla regina Elisabetta stessa per mettere al primo posto le esigenze di George e Charlotte. Il fatto che Kate, Will e i figli potranno passare il Natale in modo più rilassato in casa Middleton favorirà molto i piccoli George e Charlotte, che hanno bisogno di un ambiente più alla mano rispetto che alla rigida formalità di casa Windsor”.

Insomma, sembra che il motivo principale sia da attribuire alla serenità di George e Charlotte. In effetti è logico che in casa Middleton il Natale potrà essere passato in modo più informale rispetto che a Sandringham.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.