Categorie
celebrity

Kate Middleton, Lady Diana… le royals che hannoinfranto il protocollo mostrando le gambe!

LONDRA – Meghan Markle, ma prima ancora Kate Middleton, Lady Diana e molte altre. La Duchessa di Sussex ha sorpreso tutti nei giorni scorsi quando, in occasione della sua prima uscita pubblica dopo la pausa estiva, ha sfoggiato un minidress doppiopetto firmato Judith&Charles. Un abito che ha fatto discutere molto i critici reali inglesi e il web in quanto era davvero molto corto per gli standard monarchici.

Tuttavia, Meghan Markle non è la prima (e non sarà nemmeno l’ultima) ad infrangere questa importante regola del protocollo reale. Prima di lei diverse altre “royal woman” della corona inglese hanno sfoggiato gonne corte infrangendo il protocollo. Il fatto che in questo momento Meghan sia sotto i riflettori non significa certo che sia l’unica ad aver “sfidato” le rigide regole in fatto di look della corona inglese.

Prima di lei già Kate Middleton, diverse volte, ha dato da fare alla regina Elisabetto sfoggiando gonne e abiti ben più corti del dovuto. Per non parlare di Lady Diana, famosa per essere la “principessa del popolo”, diverse volte i suoi look hanno infranto il protocollo. La compianta mamma di William ha sfoggiato spesso abiti molto corti, facendo discutere i critici reali inglesi. Uno dei casi più “clamorosi” fu l’abito sfoggiato da Diana il giorno in cui Carlo rivelò al mondo intero e in diretta tv che l’unica donna che amava e che aveva mai amato era Camilla. Divenne poi conosciuto in tutto il mondo come il “revenge dress”, un abito nero cortissimo, ben sopra il ginocchio, e che lasciava scoperte di parecchio anche le spalle e le clavicole.

Ma non solo loro: anche la principessa Eugenia, cugina di primo grado di William, ama portare gonne più corte del necessario. Al di fuori della corona inglese, Letizia Ortiz di Spagna spesso sfoggia le sue bellissime gambe portando abitini e gonne corte, così come Victoria di Svezia. Scorri la gallery per ammirare tutte le donne reali che non rinunciano (e non hanno rinunciato) alle gonne corte. (Foto Instagram).