Categorie
celebrity

Kate Middleton infuriata: l’affronto della Regina Elisabetta

LONDRA – Kate Middleton infuriata: l’affronto della Regina Elisabetta. Tira una brutta aria a Kensington Palace. Secondo alcuni rumors sembra che la Duchessa sia letteralmente infuriata con la Regina Elisabetta a causa di… Donald Trump. Il nuovo presidente USA infatti è atteso a Londra per incontrare il primo ministro britannico Theresa May. Il protocollo vuole che anche al Regina Elisabetta incontri Trump in qualità di presidente americano ma ciò sta causando un vero putiferio non solo tra i cittadini (sono migliaia gli inglesi contrari alle politiche di Trump) ma anche all’interno della famiglia reale. Secondo i rumors, infatti, sembra che Kate Middleton veda l’incontro tra Donald Trump e la regina Elisabetta come un vero e proprio affronto visto che, in passato, il neo presidente USA ha dimostrato poco rispetto nei confronti della Duchessa.

I fatti risalgono al 2012 quando alcuni paparazzi violarono la privacy di Kate Middleton scattando delle foto alla Duchessa mentre era in topless intenta a prendere il sole in una proprietà privata. Le foto fecero presto il giro di siti di gossip e del web e tutt’ora la famiglia reale inglese è ancora in causa con alcune testate per aver diffuso i delicati scatti. Lo scatto suscitò polemiche e molti commenti sul web tra chi difendeva la privacy della Duchessa e chi invece riteneva che, essendo un personaggio pubblico, avrebbe dovuto fare più attenzione. La questione interessò anche Donald Trump che scrisse alcuni Tweet davvero poco eleganti, considerati irrispettosi da moltissimi inglesi. Trump scrisse:

“Kate Middleton è bella – ma non dovrebbe prendere il sole nuda – è solo colpa sua. Chi non scatterebbe foto a Kate per farne un sacco di soldi se lei prende il sole in topless. Dai Kate!”.

Una uscita davvero poco diplomatica quella del nuovo presidente USA e viene naturale credere che Kate Middleton non sia proprio contenta dell’imminente incontro tra Trump e la regina Elisabetta. Intanto ha superato 1,5 milioni di firme la petizione lanciata nel Regno Unito per chiedere l’annullamento di una visita di Stato di Donald Trump nel Paese. La petizione chiede un eventuale declassamento della visita di Stato a semplice visita internazionale. Nel caso della visita di Stato sarebbe previsto anche un banchetto con la regina Elisabetta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.