Categorie
celebrity

Kate Middleton, il terribile caso: “Ha fatto fallire…”

LONDRA – Kate Middleton, il terribile caso: “Ha fatto fallire…”. Considerata vera e propria icona di stile e di eleganza, capace di muovere le industrie del fashion: vestire Kate Middleton è il sogno di ogni stilista. Eppure, non è stato così per un brand di moda che, dopo aver raggiunto l’apice grazie ad una propria creazione indossata dalla Duchessa, si è visto fallire miseramente. Ma andiamo con ordine. Era il 2010 e ha fatto il giro del mondo quel bellissimo abito blu firmato Issa Helayel e realizzato dalla designer Daniella Helayel. Il vestito, in tessuto leggero e lucido, è stato sfoggiato da Kate in occasione della cerimonia organizzata per ufficializzare il fidanzamento con il principe William ed è passato alla storia anche perché abbinato perfettamente all’anello in oro bianco a 18 carati, con zaffiro blu ovale da 12 carati  tempestato da 14 brillanti che le aveva regalato il principe.

Per il marchio di moda è stato un sogno poter vestire Kate Middleton in una occasione così importante. Un sogno che si è trasformato presto in un incubo perché, ironia della sorte, ha segnato la fine del brand. Si legge su MarieClaire:

“Vestire la futura principessa più amata del mondo non dovrebbe essere il sogno di qualsiasi stilista? Sì, ma quello il brand in questione (forse troppo poco navigato per reggere una tale pressione), non aveva considerato, è stato la richiesta bulimica di abiti partita un instante dopo averlo visto indossato da Kate. Abito esaurito entro cinque minuti e riordinato più e più volte (Neiman Marcus di New York ne ha ordinati oltre mille). Quindi cosa succede? Semplice e tremendo allo stesso tempo: la designer non aveva il denaro per far fronte alla produzione di tutti quegli ordini, e la banca le negò un prestito. Il boom è stato così rapido da assorbirla completamente e da lasciarla senza fiato e senza denaro. L’aiuto di Camilla Al-Fayed di Harrods, intervenuta nel 2011 per comprare una quota di proprietà non si è rivelato sufficiente per sistemare le cose. Il finale della storia? La Helayel fuori dal suo brand e dal mercato, e un nuovo CEO come capo. La chance più grande della vita = bancarotta e cuore a pezzi. L’intenzione senza dubbio sincera di Kate di far spiccare il volo a un brand si è trasformato in un vero disastro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.