Il motivo per cui Kate Middleton non veste (quasi) mai Chanel

Kate Middleton disperata: la verità dietro il viaggio a Parigi

LONDRA – Il guardaroba di Kate Middleton è da vera principessa: la moglie di William sfoggia sempre degli abiti meravigliosi e dei bellissimi look anche quando sceglie di vestire casual. La sua cabina armadio vanta creazioni di tutte le maison più prestigiose e i marchi più lussuosi. Tuttavia, gli ammiratori di Kate Middleton non avranno potuto fare a meno di notare un particolare: nel corso degli anni, la Duchessa difficilmente ha scelto di sfoggiare Chanel. Qual è il vero motivo dietro questa scelta?

Se si pensa alle uscite pubbliche di Kate, le volte in cui ha scelto abiti firmati Chanel si possono contare sulla punta delle dita. Sembra infatti che la Duchessa possieda un solo completo firmato Karl Lagerfeld per Chanel, quello sfoggiato nel 2017 proprio a Parigi, per rendere omaggio alla capitale francese.

In molti si chiedono il motivo per cui Kate non ami vestire Chanel. L’ipotesi più accreditata è quella secondo cui la moglie di William non vesta Chanel per uno spirito di patriottismo nei confronti della Gran Bretagna, essendo Chanel un marchio francese. Questa “scusa” però non regge più tanto, visto che Kate non veste certo solo marchi inglesi. Nonostante sia vero che per le occasioni più importanti scelga spesso Alexander McQueen, famosa casa di moda inglese, è anche vero che non abbia mai lesinato nell’indossare marchi le cui origini provengono da qualsiasi parte del globo, che sia Stati Uniti, Italia ma anche la stessa Francia.

Qual è allora il vero motivo? Secondo i bene informati, non si tratta altro che di un omaggio a Lady Diana. La mamma di William, infatti, ha avuto un rapporto piuttosto travagliato con Karl Lagerfeld, direttore creativo di Chanel per oltre 30 anni e fino alla sua morte, avvenuta il 19 febbraio 2019. Lady Diana raramente ha scelto di vestire Chanel. Lagerfeld, dal canto suo, nei confronti di Diana è stato spesso spietato, definendola “stupida“. Lady Diana si rifiutò di indossare creazioni Chanel anche perché come lei stesso dichiarato, il monogramma della maison la doppia C le ricordava la relazione tra Carlo e Camilla.

Ebbene, per rendere omaggio a Lady Diana, anche Kate Middleton ha scelto di non indossare Chanel se non in rarissime occasioni, nonostante Karl Lagerfeld ha più volte elogiato la moglie di William. Di lei disse: “Ha una graziosa silhouette, è la ragazza giusta per William. Mi piace la sua bellezza romantica“. “Kate è chic in modo classico, ma a volte Camilla è più selvaggia coi suoi cappelli di Philip Treacy”.

Kate Middleton disperata: la verità dietro il viaggio a Parigi
Kate Middleton in Chanel a Parigi insieme a William nel 2017

Potrebbero interessarti anche...