celebrity

Kate Middleton e William, battesimo Louis: annunciati madrine e padrini!

Kate Middleton: svelato il nome del terzo royal baby!

LONDRA – Kate Middleton e William, battesimo Louis: annunciati madrine e padrini! Oggi 9 luglio 2018 alle 16 del pomeriggio ora di Londra è in programma il battesimo del piccolo Louis, terzogenito di Kate Middleton e William. In una nota diffusa pochi minuti fa, Kensington Palace ha rivelato gli attesissimi nomi di coloro che sono stati scelti per essere madrine e padrini di Louis. Ebbene, la notizia secondo cui il principe Harry e Meghan Markle non sarebbero stati padrino e madrina è risultata vera.

Tutte le notizie di Ladyblitz in questa App per Android. Scaricatela qui

Secondo quanto si legge sulla nota ufficiale, infatti, Kate e William hanno scelto alcuni amici e parenti per il ruolo di madrine e padrini del principe Louis. Si tratta di Sir Nicholas van Cutsem, Sir Guy Pelly, Sir Harry Aubrey-Fletcher, Mrs Laura Meade, Mrs Robert Carter, Miss Lucy Middleton.

La coppia reale ha anche annunciato la lista degli invitati al battesimo, tra cui figurano il principe Carlo e la moglie Camilla e il duca e la duchessa del Sussex. I membri della famiglia di Kate Middleton presenti al battesimo saranno la madre Carole e il padre Michael Middleton, la sorellina Pippa insieme al marito James Matthews e il fratello James Middleton.

Il piccolo Louis, terzo figlio di William e Kate Middleton, è nato il 23 aprile scorso. Il parto è avvenuto nella Lindo Wing dell’ospedale St. Mary, nella zona di Paddington a Londra, dove la Duchessa ha già dato alla luce sia George che Charlotte. Il terzo figlio di Kate e William è quinto in linea di successione al trono britannico,  dopo il Principe Carlo, il Principe William, il Principe George e la principessa Charlotte.

Per il battesimo, mamma Kate e papà William hanno scelto la Cappella Reale di St James Palace, a Londra. Una Chiesa non certo casuale: si tratta infatti dello stesso luogo in cui è stato battezzato il primogenito George (per Charlotte venne invece scelta a cappella di campagna di Santa Maria Maddalena a Sandrigham, nel Norfolk) ma, soprattutto, dove fu tenuta la bara di Diana fino ai funerali ufficiali, quando tornò da Parigi dopo l’incidente  del 31 agosto 1997 in cui perse la vita.

Anche la data del battesimo non è stata casuale: si tratta di omaggio alla regina Elisabetta. Era infatti il 9 luglio 1947 quando Buckingham Palace potè annunciare che Elisbetta era ufficialmente fidanzata con Filippo di Mountbatten nato Principe di Grecia e Danimarca, titoli a cui aveva rinunciato per farsi inglese e poter sposare Elisabetta, futura regina d’Inghilterra.