Justin Bieber suona la batteria al Peppermint Club VIDEO

Justin Bieber suona la batteria al Peppermint Club VIDEO

Justin Bieber non è solo un cantante di successo, ma anche un musicista. Ha dato prova delle sua abilità musicali con una performance improvvisata al The Peppermint Club, a West Hollywood, in California. Si è esibito insieme ad altri musicisti in una cover dei Beatles, “Come Together”. La popstar canadese ha suonato la batteria. Non è la prima volta che il cantante si esibisce di sera nei locali in incognito. D’altra parte questo è l’unico modo che gli permette di trascorrere del tempo libero senza essere preso d’assalto dalle sue fan.

Nelle scorse ore Paris Jackson, figlia di Michael, ha reso noto di essere preoccupata per la salute della popstar canadese, sua amica. Lo scrive il sito Hollywoodlife. Il motivo? Troppo lavoro per lui. Paris ha partecipato a un concerto di Justin e si è resa conto di quanto fosse esausto sul palco. Non è riuscita a fare a meno di ripensare al padre, morto nel 2009. Anche lui era sottoposto a grandi stress per via del suo lavoro e Paris teme che questo potrebbe rivelarsi presto un problema per il cantante, sebbene fonti vicine all’artista assicurano che non è così.

“Ho pensato a come il mio papà era esausto tutto il tempo, ma non riusciva a dormire”, ha detto la giovane in un’intervista con Rolling Stone. Paris punta il dito anche contro chi organizza i tour delle popstar più famose, perché sfrutterebbero troppo gli artisti con tour de force eccessivi. “Ho perso l’unica cosa che per me sia mai stata importante. Qualunque brutta cosa possa accadere non potrà mai essere tanto brutta come ciò che è successo”, ha detto la modella in riferimento al padre. “Il suo nome era papà, non sapevamo realmente chi fosse, ma era il nostro mondo e noi eravamo il suo”, ha detto Paris.

Potrebbero interessarti anche...