Justin Bieber fa infuriare i fan: ancora critiche: ecco perché

Justin Bieber fa infuriare i fan: ancora critiche: ecco perché

MIAMI – Justin Bieber, ancora critiche da parte dei suoi fan. La colpa della popstar è quella di non essere in grado di cantare live “Despacito“, singolo del cantante portoricano Luis Fonsi in collaborazione con il rapper portoricano Daddy Yankee. Justin ne ha eseguito una versione remixata, tuttavia, quando gli viene chiesto di eseguirla live, Justin si dimostra incapace di farlo. Il ventitreenne cantante canadese è stato duramente contestato dai suoi fan durante un concerto al Summerburst Festival, in Svezia. “Non posso cantare questa canzone, non la conosco, non conosco le parole quindi dico “Dorito”…”, si è giustificato.

Parole inaccettabili per i supporter latinoamericani. Sul sito Miami.com si legge: “Qualcuno dia una lezione di spagnolo a Justin Bieber”. Insomma, forse il cantante dovrebbe fare lo sforzo di imparare almeno le parole del testo di una delle canzoni più cantate al mondo. Già in una precedente performance a New York, mentre cantava la sua versione di “Despacito”, Justin si era dimenticato le parole in spagnolo e ha iniziato a dire parole senza senso al posto del testo.

Nel corso di un’altra intervista con il settimanale Gioia, Justin Bieber ha parlato di come si immagina il suo futuro. Queste le parole del cantante:

“Voglio impegnarmi per essere umile, essere un buon cittadino, magari anche un esempio. So che è difficile. Non la vedremo più guidare a tutta velocità con una Ferrari in un quartiere residenziale allora? No, niente più corse folli con la macchina e neanche lanci di uova. Non mi vedrete più neanche urinare pubblicamente in un secchio (lo ha fatto in passato imprecando contro Bill Clinton, ndr). Non voglio finire senza un soldo e disperato come tante star prima di me”.

Potrebbero interessarti anche...