Categorie
celebrity

Justin Bieber e Selena Gomez si sono rivisti? Ecco dove e perché

LOS ANGELES – Justin Bieber e Selena Gomez si sono rivisti. Secondo quanto riferito dai siti americani Hollywoolife e Etonline i due cantanti avrebbero partecipato allo stesso after party organizzato da Rihanna dopo i Grammy a West Hollywood, in California. Lei era insieme al suo nuovo fidanzato, il rapper canadese The Weekend. Justin Bieber ha dunque saltato i Grammy, ma non i festeggiamenti che sono seguiti. A questo punto è possibile fare una serie di ipotesi, stante il fatto che la è impossibile che Selena non si sia accorta della presenza del suo storico ex. E’ rimasta impassibile? Il fatto che Justin fosse lì ha risvegliato in lei vecchie emozioni? Probabilmente la risposta la conosce solo la diretta interessata.

L’impressione è che Selena Gomez e The Weeknd facciano sul serio. Secondo quanto riportato sempre dal sito Hollywoodlife qualche giorno fa, il rapper canadese vorrebbe far trasferire la sua nuova fidanzata nella città in cui vive: Toronto. Per chi non lo sapesse, anche il cantante di Starboy (vero nome: Abel Makkonen Tesfaye) è canadese, così come lo è l’ex fidanzato di Selena, Justin Bieber. La cantante texana e The Weeknd sono reduci da una romantica vacanza in Italia. Un soggiorno con cui hanno ufficializzato la loro storia.

Ma chi è The Weeknd, il nuovo rivale di Justin bieber? L’ex di Bella Hadid è nato da genitori etiopi, Makkonen e Samra, emigrati negli anni ottanta in Canada. Figlio unico della coppia, ha vissuto ha stretto contatto con sua nonna, che lo ha educato secondo le tradizioni etiopi. Per questo, Tesfaye parla in modo fluente l’amarico, ossia la lingua ufficiale etiope. E’ stata la prima lingua che ha imparato. The Weeknd è cresciuto ascoltando vari generi musicali come soul, quiet storm, hip hop, funk, indie rock e post-punk. Insomma, ha tutte le caratteristiche per far impazzire Selena Gomez.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.