Categorie
celebrity

Harry e Meghan, un’agenzia di paparazzi non gli scatterà più foto

Durante il loro breve soggiorno in Canada Harry e Meghan sono stati fotografati mentre facevano una passeggiata insieme al figlio Archie in un parco.

Scatti che avrebbero illegalmente invaso la loro privacy e per questo l’Agenzia Splash Uk, in sede giudiziaria, si è impegnata a non scattare più foto alla coppia in futuro.

Come si legge su The Guardian, le parti hanno concordato per risolvere il reclamo dei duchi del Sussex sulle foto.

Le immagini sono state scattate in un “ambiente rurale remoto” all’interno di un parco canadese.

Un portavoce dello studio legale della coppia ha specificato che la controversia prosegue verso un’agenzia sorella di quella britannica.

Il portavoce ha detto:

“Il Duca e la Duchessa del Sussex hanno risolto con successo un reclamo legale presentato all’inizio di quest’anno contro l’agenzia dei paparazzi Splash UK”.

“Questo accordo è un chiaro segnale che il comportamento illegale, invasivo e invadente dei paparazzi non sarà tollerato e che la coppia prende sul serio queste cose, proprio come farebbe qualsiasi famiglia”.

“Un reclamo simultaneo e simile contro Splash US, una consociata di Splash UK, continua ad andare avanti nel sistema giudiziario britannico”.

L’avvocato di Meghan, Jenny Afia, ha dichiarato alla corte che:

“lo scatto delle fotografie costituisce una violazione illegale della privacy”.

Il legale ha detto che le foto sono state scattate “durante una gita privata di famiglia in un remoto ambiente rurale e non c’era alcun interesse pubblico nelle fotografie”.

Harry e Meghan, Natale in California per la coppia.

Harry e Meghan trascorreranno molto probabilmente il Natale nella loro casa a Montecito, in California.

Non è previso alcun ritorno dei duchi nel Regno Unito, considerando anche il periodo che stiamo vivendo, alle prese con l’emergenza sanitaria da Covid-19.

Anche Kate e William potrebbero trascorrere le feste lontani dalla regina, restando nella loro dimora ad Anmer Hall, nel Norfolk.