Categorie
celebrity

Harry e William hanno parlato dopo l’intervista a Oprah

Harry e William si sono parlati dopo la ormai famosissima intervista a Oprah Winfrey. “Ma quello che so è che non è stato un colloquio produttivo”. Il ghiaccio si sta forse scongelando tra il principe Harry e la famiglia reale? Molto è stato detto (o meglio non detto) all’indomani dell’intervista della CBS di Meghan Markle e Harry con Oprah Winfrey.

Anche la regina Elisabetta ha fatto una breve dichiarazione in merito alle cose dette da Meghan e Harry durante l’intervista, prendendo molto sul serio l’intera faccenda.

Alcuni giorni dopo la risposta formale della regina, il principe William ha risposto a un giornalista che chiedeva in modo provocatorio se la famiglia reale fosse razzista. William ha risposto “non siamo assolutamente una famiglia razzista”. Una risposta breve ma concisa e, soprattutto, insolita. E’ molto difficile infatti che un membro della famiglia reale risponda a domande provocatorie, ma evidentemente questa volta è stato più che dovuto. Sempre a quel giornalista, William ha anche detto che aveva intenzione di parlare presto con il fratelloHarry.

Nella puntata di ieri di CBS This Morning, Gayle King ha rivelato di aver recentemente parlato con i Sussex confermando che il principe Harry ha parlato sia con suo fratello che con suo padre da quando l’intervista è andata in onda. E aggiungendo tuttavia che questi contatti si sarebbero rivelati per ora “non produttivi”: lasciando ciascuno fermo nelle proprie convinzioni e sensazioni.

CREDITO ANSA

“Non sto cercando di fare alcuno scoop – ha detto King – ma in effetti li ho chiamati (i Sussex) per vedere come si sentissero. E posso dire che è vero che Harry e William hanno parlato. E Harry ha parlato anche con suo padre” in questi giorni. “Mi è stato accennato – ha aggiunto – che queste conversazioni non sono state produttive, ma che Harry e William sono comunque lieti che un dialogo sia iniziato. Penso però siano ancora delusi che il palazzo abbia detto di voler affrontare le loro denunce ‘privatamente’, mentre continuano a uscire false storie per denigrare Meghan”.

CORRELATO: Il principe William ha parlato dopo l’intervista di Harry e Meghan

Nessuno della famiglia reale ha ancora parlato con Meghan Markle

King ha anche rivelato che “nessuno nella famiglia reale ha ancora parlato con Meghan, in questo particolare momento”. Ha poi aggiunto: “Penso che sia molto frustrante, per i Sussex, vedere che l’intero dibattito sia incentrato sul razzismo all’interno della famiglia reale. Tutto ciò che volevano, fin dall’inizio, era che i royal intervenissero per fermare le falsità della stampa britannica sul conto di Meghan. Falsità ingiuste e razziste. Finché i Windsor non riconosceranno che non hanno fatto nulla per impedire che venissero diffuse cattiverie non vere sul conto di Meghan, sarà molto difficile andare avanti”.

Per quanto riguarda i continui sforzi dei tabloid britannici per smentire le affermazioni fatte da Markle nell’intervista, King ha detto che la duchessa ha delle prove. “Meghan ha documenti per sostenere tutto quello che ha detto durante l’intervista di Oprah”, ha chiarito. “Qualunque cosa”.