Gwyneth Paltrow, una fan dei bagni di vapore vaginali

Gwyneth Paltrow, una fan dei bagni di vapore vaginali

LOS ANGELES – Gwyneth Paltrow lancia nuova moda vip: i bagni di vapore vaginali. L’attrice è una convinta sostenitrice di questa pratica che secondo lei servirebbe a migliorare la salute delle parti intime e ripulire l’utero: ne ha parlato sul suo sito Goop, ma i medici non sono d’accordo. Tra questi c’è la ginecologa, Jen Gunter, che tramite il suo blog smonta ogni parola pronunciata dall’attrice americana sui benefici di questa pratica:

“Il vapore probabilmente non fa bene, quello a base di erbe possibilmente è pure peggio. Il vapore non entra nell’utero, a meno che non lo si utilizzi con uno strumento a pressione QUINDI NON FATELO ASSOLUTAMENTE, MAI. L’artemisia o qualunque cosa venga messa nel vapore, sulla vagina o sulla vulva, non può in nessun modo bilanciare gli ormoni della riproduzione, regolare il ciclo mestruale, trattare la depressione o curare l’infertilità. Anche gli estrogeni nel vapore non riescono a farlo. Se vuoi sentirti rilassato, fatti fare un massaggio. Se vuoi rilassare la tua vagina, procurati un orgasmo”.

Potrebbero interessarti anche...