Categorie
celebrity

Gwyneth Paltrow, Sienna Miller… dove vanno le star quando si lasciano

LOS ANGELES – Sui red carpet e agli eventi mondani sembrano venire da un altro pianeta: belli, sorridenti, raggianti, i divi di Hollywood appaiono indistruttibili. Ben diverso è nella “vita reale” e, come tutti gli esseri umani, anche a loro capita di soffrire per amore.

Certo, per le celebrities, soffrire e poi rinascere forse è più “facile” perché loro possono contare su posti da sogno in cui potersi andare a leccare le ferite.

Ma dove vanno a soffrire e consolarsi le star di Hollywood? In luoghi incantati, ovviamente. Si legge su Dagospia:

“E spesso la vacanza la fanno proprio col partner dal quale si sono divisi. È il caso di Gwyneth Paltrow e Chris Martin, “scoppiati consapevoli” che si sono riuniti alle Bahamas per sfuggire alle pressioni della stampa mondiale”

Ma la coppia di celebrities non è certo l’unica ad aver approfittato di vacanze da sogno per tirarsi su il morale:

Harry Styles dei One Direction, dopo la rottura con la cantante Taylor Swift, se ne è andato a Necker Island, l’atollo incantato delle Isole Vergini Britanniche, di proprietà di Sir Richard Branson, boss della Virgin. Una notte lì costa almeno 40.000 sterline. Ha lavato via il suo dolore in una jacuzzi, sede di un vero e proprio party notturno.

L’attrice Sienna Miller ruppe con l’allora fidanzato Jude Law e, per riprendersi, andò alle Maldive, in una villa sull’acqua del Reethi Rah Resort. Un durissimo decorso fra massaggi e cocktail, passeggiate sulla spiaggia e champagne.

Cheryl Cole, divorziata da suo marito Ashley, atterrita dallo scandalo, si è andata a rilassare con le amiche al Trisara Resort di Phuket, in Thailandia, tra spa e lezioni di yoga.

Quando la relazione fra Lindsay Lohan e la Dj Samantha Ronson è finita, la Lohan è andata a riprendersi alle Hawaii, precisamente al Grand Wailea Resort di Maui, dove ha passato le giornate tra piscina, spiaggia e surf”.

Insomma, i vip soffriranno anche come noi, certo. Ma per loro, riprendersi, è decisamente più semplice…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.