Categorie
celebrity

Gwyneth Paltrow, il lockdown? “6 kg in più e intestino un disastro”

Gwyneth Paltrow ha vissuto gli aspetti negativi dello stravolgimento della vita legato al lockdown, così come qualsiasi altra donna nel resto del mondo.

La chiusura forzata a casa ha avuto un impatto negativo sul suo stile di vita salutare, di cui è ormai da anni una paladina di primo ordine. 

All’ultimo In Goop Health – The At Home Summit, Gwyneth ha detto di essere ingrassata e di aver mangiato in modo non propriamente salutare durante il lockdown.

“Ho preso 6 chili e il mio intestino era un disastro. Ma non volevo fare proprio niente, davvero”.

“Mi sentivo come se il mio vino, la mia pasta, i biscotti, i cracker e il formaggio mi stessero aiutando”.

Nove settimane fa, tuttavia, Gwyneth ha avviato una dieta severa che l’ha portata a perdere parte del peso guadagnato.

Nonostante ammetta di essere molto “disciplinata” quando si tratta di attenersi a una dieta, l’attrice ha rivelato che tra i suoi desideri c’era un bel cocktail.

“Ricordo che quando ho iniziato questo programma di digiuno (parliamo sempre di restrizioni severamente controllate da specialisti come il mima digiuno) il 3 gennaio, tutto quello a cui riuscivo a pensare era:

“Quando posso avere di nuovo un cocktail?”, ha aggiunto Gwyneth, che poi però è tornata a recuperare le sue precedenti abitudini.

“Mi conosci, non tradisco, non mi spezzo, sono così disciplinata ed ero tipo, non posso farlo. Poi ho iniziato a sentirmi così bene dopo circa 60 giorni”.

“E ora sto iniziando a sentirmi così bene che penso, sì, berrei se potessi, forse, ma non più sette giorni su sette. Non voglio tornare a quello”.

Insomma, anche l’attrice non è riuscita a gestire lo stress da lockdown in modo facile, al punto di trovare soddisfazione dal cibo non propriamente healthy.

Gwyneth Paltrow investe in bevande alla marijuana come alternativa all’alcol.

L’imprenditrice e guru del benessere ha deciso di investire in Cann, società che produce bevande alla cannabis.

“C’è un movimento di persone sobrie e uno di persone che guardano alla cannabis con curiosità” e la bevanda di Cann è l'”intersezione” di questi trend, dice Paltrow.