Categorie
celebrity

Gina Lollobrigida: “Saddam Hussein e Castro mi hanno corteggiata”

ROMA – Gina Lollobrigida: “Saddam Hussein e Fidel Castro mi hanno corteggiata”. L’attrice italiana, 90 anni, ha raccontato di come i due leader abbiano provato a sedurla, del suo rapporto con la politica e soprattutto con il cinema che, come si sa non è stato affatto il suo primo amore.

“Sono andata a un Festival in Iraq e c’era anche Saddam Hussein. Io non sapevo neppure chi fosse – spiega l’attrice divertita -, ma la cosa bizzarra è che io soltanto fui ospitata non in albergo, ma nel palazzo del governo. E tra l’altro in una camera da letto con due comodini pieni di kleenex”.

La corte del leader maximo invece è stata low profile. “Con me è stato corretto, quasi timido tanto da essere criticato per questo. Comunque un ammiratore sincero ed educato” racconta la Lollo. E il cinema? “Non era nella mia mente quando ero giovane, mi piaceva cantare e dipingere”.

Celebrata nel mondo intero, celebre non solo per la sua carriera sullo schermo, ma anche per il talento istintivo e lucido, Gina Lollobrigida ha incarnato la prorompente bellezza mediterranea in una lotta a distanza con la bellissima Sophia Loren, che ha visto le due donne formare una strana coppia.

“Ho la fortuna di essere un’artista e l’arte mantiene sempre giovani – ha detto Lollobrigida a Chi – Io ne sono la prova vivente”. rispetto ai suoi 90 anni spiega:  “(…)non ne sento il peso. In realtà mi sembra di averne ancora trenta, ai quali ho aggiunto altri trenta e poi altri trenta”.

Poi ancora: “Qualche mese fa ho rischiato di morire per una brutta polmonite. Sono viva grazie all’intuito del mio assistente Andrea che mi ha fatto ricoverare in ospedale. Ora però ho ripreso alla grande”.