Categorie
celebrity

Gabriella Pession età, marito Richard Flood, figlio FOTO

ROMA – Gabriella Pession (età: 39 anni) è l’attrice protagonista de La Porta Rossa, la nuova serie poliziesca di Rai2 ambientata a Trieste con Lino Guanciale, ideata da Carlo Lucarelli e Giampiero Rigosi e diretta da Carmine Elia. Il commissario Cagliostro (Guanciale), dopo essere stato ucciso in uno scontro a fuoco, dovrà scoprire chi l’ha tradito e allo stesso tempo salvare la vita di sua moglie Anna che di professione fa il magistrato (Pession). Del suo personaggio l’attrice ha spiegato:

“E’ un ruolo molto tenue. In casa quella mia e di mio marito che è stato ucciso, ho cercato di ricreare un luogo intimo sul set. Abbiamo deciso di non truccarmi, di non pettinarmi… Era importante raccontare un lutto. Questa serie è una discesa agli inferi di questo personaggio. La morte ha azzerato tutto. E’ un percorso a ritroso”.

Per quel che riguarda la vita privata di Gabriella Pession, l’attrice in passato è stata fidanzata con il collega Sergio Assisi. Dal 2012 è legata al collega irlandese Richard Flood, da cui ha avuto un figlio, Giulio, nato nel luglio 2014. A settembre 2016 la coppia si è sposata a Portofino. Richard Flood è nato a Dublino, in Irlanda, ed è famoso soprattutto all’estero per aver interpretato il ruolo di Tommy McConnel nella serie tv “Crossing Lines” e il ruolo di James McKay nella serie “Red Rock”. Lui e Gabriella si sono conosciuti proprio sul set di Crossing Lines nel 2012 mentre il loro piccolo Giulio è nato nel 2014.

“Per quattro mesi è stata una bella amicizia – ha spiegato Gabriella Pession –  Ma poi l’ho capito perché per la prima volta, con lui, non recitavo mai. Non volevo piacergli a tutti i costi, con Richard sono stata sempre e solo me stessa. […] Con lui ho trovato il calore e la serenità che non ho mai avuto, la mia famiglia è un punto da cui ripartire ogni giorno. Forse anche perché i miei genitori non si erano mai sposati”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.