Dakota Johnson età, fidanzato, madre Melanie Griffith FOTO

Dakota Johnson incinta? La simpatica risposta dell'attrice a Ellen DeGeneres

Dakota Johnson (età: 28 anni, altezza: 1,71 m) è l’attrice protagonista del film 50 sfumature di grigio e 50 sfumature di nero. Dopo aver recitato nei panni di Anastasia Steele, Dakota ha raggiunto la popolarità mondiale. Un ruolo cui molte colleghe ambivano, considerando il successo dei libri da cui le pellicole sono tratte.

Per chi non lo sapesse Dakota Johnson è la figlia dell’attrice Melanie Griffith e dell’attore e regista Don Johnson. Insomma, è una figlia d’arte. Nata ad Austin, in Texas, Dakota ha iniziato a mostrare interesse per la moda e il cinema fin da piccola. A soli 9 anni, ha recitato accanto alla madre Melanie nella commedia Pazzi in Alabama del 1999. A dodici anni, insieme ad altri figli di celebrities ha posato per un servizio fotografico di Teen Vogue. E’ anche testimonial del profumo Gucci Bloom, oltre che di Intimissimi.

Per quel che riguarda la sua vita privata, in queste ultime settimane Dakota Johnson è stata avvistata al fianco di due uomini, che i siti di gossip americano si sono affrettati a identificare come possibili suoi fidanzati. Secondo quanto riferito da Page Six, l’attrice uscirebbe con il collega Jon Hamm. I due sono stati pizzicati insieme al ristorante Kings di New York. Una fonte ha rivelato: “Sembravano veramente presi uno dall’altro”. Poi è stato il turno di Chris Martin. I due sono stati avvistati insieme in un ristorante giapponese, “sorridenti e affettuosi” ha assicurato una fonte a People. Di fatto, l’attrice non ha ufficializzato nessuna relazione ed è dunque ancora single.

Nel corso di un’intervista con Io Donna, Dakota Johnson ha parlato di come i suoi genitori hanno reagito al fatto che recitasse in film come 50 sfumature. Queste le sue parole:

“Sia mamma che papà non sono mai intervenuti nelle mie scelte professionali; sono sempre stata inflessibile a riguardo, ma non credo vogliano vedere questi miei film, sarebbe inappropriato. Comunque, non mi giudicano in base ai progetti che scelgo sul set, guardano piuttosto a come mi comporto nella vita come essere umano. (…) mia madre che mi ha insegnato, fin da piccola, che il corpo della donna è bello e che non c’è nulla di sbagliato nel mostrarlo”.

Potrebbero interessarti anche...