Categorie
celebrity

Charlotte Casiraghi chic a Venezia: abito blu e impermeabile

VENEZIA – Charlotte Casiraghi non sbaglia mai un colpo quando si tratta di moda. La monegasca è un’icona di stile ed eleganza, così come lo è sua madre Carolina e lo era sua nonna, la divina Grace Kelly. Nei giorni scorsi Charlotte ha preso parte a una festa organizzata a Venezia dal gruppo del lusso Lvmh (proprietario, tra gli altri, del marchio Louis Vuitton) per celebrare il padiglione della Francia alla vernice della Biennale. Una cena al museo Correr con party fino a tardi sulla terrazza del Fontego dei Tedeschi.  Si parla di millecinquecento invitati.

Questo è un momento particolarmente felice per Charlotte Casiraghi, che ha un nuovo amore: Dimitri Rassam, primo figlio dell’attrice Carole Bouquet. Trentacinque anni, produttore cinematografico, Dimitri vive tra Parigi e Los Angeles. Per chi non lo sapesse, Rassam ha in comune con la bella monegasca molte cose. Anche lui è padre come Charlotte, diventata mamma di Raphael, figlio nato dalla relazione con l’attore Gad Elmaleh.

Che Charlotte Casiraghi e Dimitri Rassam stiano insieme è quasi una certezza, considerando che sono stati paparazzati in teneri atteggiamenti. Nessuna conferma è però arrivata dalla diretta interessata, che non ha un buon rapporto con il gossip. Lo ha fatto presente nel corso di un’intervista con Vanity Fair, citata da Paris Match.

“Trovo inaccettabile che ci si aggrappi alla mia vita privata”, spiega la monegasca. “Quello che per me è un problema, è che posso essere osservata in ogni momento, scrutata nella mia vita intima. Mi sento colpita nella mia libertà“, specifica. Poi ancora: “Oggi viviamo in una società di oscenità, della messa in scena di noi stessi, ma non si può vivere nella trasparenza in modo permanente”. Charlotte specifica che ha fatto sempre “scelte di passione, di autenticità, che corrispondono a quello che è profondamente”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.