Categorie
celebrity

Candice Swanepoel magrissima ai Tony Awards: abito Prabal Gurung

NEW YORK – Candice Swanepoel magrissima ai Tony Awards, i più importanti premi americani per il teatro, paragonabili a quello che sono gli Oscar per il cinema. La cerimonia si è tenuta al Radio City Music Hall di New York. A non passare inosservata è stata la magrezza della top model di Victoria’s Secret, diventata mamma lo scorso ottobre di Anaca, figlio nato dalla relazione con Hermann Nicoli. Candice ha già perso tutti i chili presi durante la gravidanza, forse anche troppi. Basta dare un’occhiata alle immagini che la ritraggono ai Tony Award, dove ha indossato un abito firmato Prabal Gurung.

Candice Swanepoel, di origine sudafricana. Ha iniziato giovanissima la sua carriera, dopo essere stata scoperta da un talent scout in un mercatino delle pulci di Durban. Nel corso di un’intervista con D La Repubblica, a firma di Serena Tibaldi, la neo mamma ha parlato del suo rapporto con l’universo fashion:

“Prima cosa: non dare per scontato che essere una modella ci renda sicure di noi stesse (ride, ndr). Siamo sottoposte ai giudizi di chiunque, e questo non aiuta l’autostima, credimi. Per quanto mi riguarda, mi sento al meglio… Quando ho addosso meno vestiti possibile! (ride di nuovo, ndr) Davvero, il mio massimo è stare in bikini su una spiaggia!”

Da piccola Candice Swanepoel non immaginava diventare così famosa:

“Io avevo cominciato tanto per fare qualcosa, non avevo aspettative. Sai quando leggi della vita delle persone famose, e di tutto quello che fanno, e pensi che mai potrebbe succederti qualcosa di simile? Ecco, per me era così. E spesso non mi rendo nemmeno più conto di tutto quello che faccio, perché dopo un po’ di anni subentra l’abitudine; ma quando un giorno racconterò ai miei figli cosa facevo da giovane, sono sicura che mi sembrerà tutto incredibile!”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.