Avengers: Endgame, Kylie Jenner e Travis Scott travestiti da supereroi FOTO

Avengers: Endgame, Kylie Jenner e Travis Scott travestiti da supereroi 4

ROMA – Kylie Jenner è una fan sfegatata dei supereroi. Lo sapevate? A quanto pare è proprio così. A rivelarlo è la “cool mom” stessa, che per festeggiare l’uscita di “Avenger: Endgames” ha postato su Instagram un ritratto di famiglia molto particolare.

Travis, nelle foto su Instagram appare con il travestimento di Iron Man, lei con quelli di Captain Marvel. La coppietta ha posato nel giardino di casa con la piccola Stormi in braccio vestita di rosso. Alle loro spalle una Ferrari fiammante che probabilmente farà parte della loro collezione.

Per l’occasione, la 21enne ha pure pensato di indossare una parrucca bionda, abbandonando così (come spesso le accade) il nero corvino che la contraddistingue.

Endgame è uscito nelle sale lo scorso 24 aprile con Disney. Si tratta di uno spettacolare capitolo finale (per quanto il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige abbia da poco rivelato che anche il prossimo capitolo di Spider-man, Far From Home, in uscita a luglio, porrà il suggello su questi personaggi, dando il via nel contempo nuovi percorsi) per una saga aperta nel 2008 da Iron Man, e capace di incassare nel mondo in 11 anni, oltre 19 miliardi di dollari.

Il racconto riprende dallo scioccante finale di Avengers: Infinity War dove il despota Thanos (Josh Brolin) era riuscito, grazie alle gemme dell’Infinito, nel suo piano di sterminare metà degli esseri viventi dell’universo, supereroi compresi. Con l’umanità dimezzata e immersa nel lutto globale, gli Avengers superstiti, Iron Man (Robert Downey Jr), Vedova Nera (Scarlett Johansson), Captain America (Chris Evans), Thor (Chris Hemsworth), Hulk (Mark Ruffalo), War Machine (Don Cheadle), Occhio di Falco (Jeremy Renner) cui si aggiungono le new entry strategiche di Ant-Man (Paul Rudd) e Captain Marvel (Brie Larsson), si confrontano con il senso di perdita e varie dimensioni dello status di reduce.

Senza rivelare troppo, si può dire che c’è chi, fra loro, sfoga la sua rabbia nei modi più violenti, chi si lascia andare, anche fisicamente, ai sensi di colpa (con tanto citazione del grande Lebowski), chi trova un nuovo equilibrio, chi cerca di andare avanti con la propria vita.

Non resta che andare al cinema a vederlo. Poi, siccome piace anche a Kylie, abbiamo un motivo in più!

Potrebbero interessarti anche...