Amanda Seyfried: “Da pornostar in Lovelace all’angelo casto Cosette”

MILANO – “Ho girato ‘Lovelace’ appena prima di ‘Les Misérables’. Dal sesso orale a un soave angelo virginale in pochi mesi”. Amanda Seyfried, 27 anni, racconta a Io donna, in edicola sabato 26 gennaio, coma ha vissuto il passaggio dal musical candidato a otto Oscar, in cui interpreta l’innocente Cosette, al film, selezionato dal Sundance Film Festival e dalla Berlinale, sulla celebre pornostar americana dal tragico destino, Linda Lovelace. “Nessuno conosce davvero la storia di Linda, l’unica vera diva del cinema porno mai esistita, una donna che nella vita è passata dal peccato alla redenzione. Una che diceva: ‘Praticamente tutto quello che avete pensato di me non è vero'”, dice Amanda. (Foto Lapresse).

Potrebbero interessarti anche...