Categorie
celebrity

Amal Alamuddin incinta, George Clooney: “Siamo molto felici e…

NEW YORK – “Siamo molto felici e molto eccitati. Sarà una grande avventura. Abbiamo accolto la notizia con gioia, a braccia aperte”. A parlare per la prima volta della paternità in arrivo è George Clooney, intervistato da Laurent Weil nel programma televisivo francese Rencontres de cinema. Con la moglie Amal Alamuddin, sposata a Venezia nel 2014, è in attesa di due gemelli che dovrebbero nascere a giugno.

Il divo hollywoodiano ha poi anche rivelato la reazione alla notizia dei suoi amici, dato che alcuni di loro hanno figli addirittura al college…”All’inizio – confessa – mi hanno rassicurato, poi tra loro è sceso il silenzio. Allora hanno cominciato a fare il verso di un bambino che piange e siamo tutti scoppiati a ridere”. L’attore, emozionato ma non spaventato dalla sua non giovanissima età, rivela di ispirarsi a Jean-Paul Belmondo, diventato padre a 70 anni: “Per cui mi sento un po’ meglio al pensiero che avrò solo 56 anni alla nascita dei miei bambini”.

La famosa e affascinante avvocatessa Amal Alamuddin, famosa anche per il suo impegno per i diritti umani e per i suoi celebri clienti, è riuscita nella mission impossible di allargare la famiglia del bel George, che fino a qualche anno fa si era sempre mostrato restio a cambiare pannolini. Solo nel maggio del 2015 l’attore aveva detto che un figlio “non era una sua priorità”, ma poche settimane dopo si era sconfessato da solo aggiungendo che lui e la moglie si stavano prendendo del tempo. Ma ormai è ufficiale, Clooney diventare papà, dopo 21 anni di celibato incrollabile e a tre anni di distanza dalle nozze con la moglie. Insomma, lo scoop lanciato a inizio anno dal The Daily Star ha trovato la sua conferma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.