Amal Alamuddin Clooney sotto accusa: “Il suo vestito costa…LEGGI

5 motivi per amare la tutina rossa di Amal Clooney

Amal Alamuddin sotto accusa: in una delle sue ultime uscite in pubblico, la moglie dell’attore George Clooney ha indossato un abito Chanel bianco che non è passato inosservato per due motivi principali. Prima di tutto perché era, come dire, strategico a non mostrare troppo la pancia (dunque la presunta gravidanza). Secondo per il prezzo del prezioso abito: £9,875 (oltre 10mila euro). Lo sottolinea un articolo del Daily Mail a firma di Amanda Plattel, che scrive come con tutti quei soldi spesi per il vestito avrebbe potuto ricostruire un intero villaggio yazida. Una frecciatina che si riferisce al fatto che l’avvocatessa da anni ormai si presenti come una paladina dei diritti umani e dei più deboli. Poi però, quando si tratta di moda e di apparire impeccabile, non bada a spese.

In realtà, non è detto che l’abito indossato da Amal Alamuddin sia proprio suo. Spesso le celebrities indossano capi che vengono loro prestati dalle grandi case di moda e poi restituiti. Forse questo non è il caso della bella moglie di Clooney, che certamente può permettersi questo tipo di acquisti, non è tuttavia da escludere categoricamente. D’altra parte questo tipo di critica è stata mossa dai media a varie star di Hollywood, compresa Angelina Jolie, che pur portando avanti tutte le sue attività umanitarie, non rinuncia ad avere un guardaroba di altissimo livello.

Per quel che riguarda Amal Alamuddin, sembra che l’avvocatessa sia incinta. C’è chi assicura di due gemelli. Se così fosse, la famiglia Clooney si allargherebbe di ben due componenti. Una fonte vicina alla famiglia di Amal, a Beirut, avrebbe infatti spifferato al giornale che i Clooney sarebbero in dolce attesa, con il parto previsto per il mese di marzo. Ma attenzione, mancano le conferme ufficiali da parte dei portavoce del divo e della moglie e, nonostante la fonte che ha divulgato la notizia della prossima nascita sia molto vicina alla famiglia di lei, stando a quanto rivelato, il condizionale e’ d’obbligo.

Potrebbero interessarti anche...