Amal Alamuddin Clooney: con l’abito verde è un incanto

amal-clooney-look

COMO – Amal Alamuddin più bella che mai. La signora Clooney è stata paparazzata all’uscita da un locale di Cernobbio, l’Harry’s Bar. I neo genitori stanno trascorrendo le loro vacanze nella villa del divo sul lago di Como. Tra una tintarella e l’altra si sono concessi una serata tutta per loro, senza i due gemelli Ella e Alexander. Amal indossava uno splendido abito lungo verde smeraldo firmato Stella McCartney. GUARDA LE FOTO. Un modello che metteva in risalto la bellezza dell’avvocato di origine libanese.

Avere sposato Clooney, è stato per lei “una buona pubblicità”. Lo ha detto Amal. “Gran parte del mio lavoro va avanti a porte chiuse, dietro, dove il pubblico non vede nulla”, ha spiegato la signora Clooney in un’intervista con la BBC.  Il suo matrimonio surmediatico l’ha aiutata nella sua causa?

“Penso che se aiuta più persone a rendersi conto di cosa sta accadendo agli Yazidi e allo Stato Islamico e questo si traduce in azione per aiutare i miei clienti, si tratta di una vera e propria buona pubblicità”, ha aggiunto Amal.

Gorge Clooney e Amal Alamuddin sono convolati a nozze a Venezia il 27 settembre 2014. La neo mamma è nata il 3 febbraio 1978 a Beirut, in Libano. Nel 1980, con l’intensificarsi della guerra civile libanese, la sua famiglia ha lasciato il Paese alla volta dell’Inghilterra, per stabilirsi a Londra. Lei ha studiato Giurisprudenza al St. Hugh’s College, di Oxford. E’ diventata una barrister di successo e si è occupata della difesa di personaggi noti quali Julian Assange, Yulia Timoshenko, Abdullah Senussi, alto funzionario della Libia di Gheddafi.

“Ho trovato l’amore della mia vita e non potrei essere più felice”, ha raccontato l’attore intervistato dal magazine Esquire. Ospite della trasmissione Ellen Degeneres l’attore ha parlato del modo in cui ha convinto Amal a convolare a nozze. Convincerla non è stato affatto facile.

Potrebbero interessarti anche...