Insonnia per un milione di bambini: allarme dei pediatri

Insonnia per un milione di bambini: allarme dei pediatri

ROMA – Allarme dei pediatri: oltre un milione di bambini tra i 3 e i 14 anni soffre di una qualche forma di insonnia. Con conseguenze ben evidenti: vanno a scuola o all’asilo stanchi e sonnolenti, a volte diventano aggressivi senza motivo, spesso hanno difficoltà a concentrarsi o sono molto agitati in classe.

A lanciare l’allerta sull’insonnia tra i più piccoli sono i pediatri dell’Osservatorio Nazionale sulla salute dell’infanzia e dell’adolescenza (Paidoss).

Gli esperti sottolineano che negli ultimi cent’anni i bambini italiani hanno “perso” almeno un’ora di sonno e oggi la maggioranza dorme in media 40 minuti meno di quanto dovrebbero. 

Per cercare di facilitare un buon riposo, i pediatri lanciano le ‘regole dei cinque sensi’ che devono favorire il rilassamento di vista, gusto, tatto, olfatto e udito, le nostre finestre sul mondo. Sono semplici e dettate dal buon senso: spegnere tv e computer entro le otto di sera, cena leggera con latte tiepido prima di dormire, cameretta mai troppo calda e più silenziosa possibile, lenzuola di cotone fresche e cambiate di recente.

 

Potrebbero interessarti anche...