Bambini sovrappeso, vista a rischio. Obesità minaccia la retina

Bambini sovrappeso, vista a rischio. Obesità minaccia la retina

ROMA – L’obesità infantile mette a rischio anche gli occhi dei bimbi. Uno studio italiano del Bambino Gesù di Roma pubblicato sul ‘Journal of Gastroenterology’ per la prima volta mette in guardia sui possibili rischi per la vista dei più piccoli dovuti proprio ai chili di troppo. In particolare ad essere a rischio nei bambini sovrappeso o obesi è la retina. 

I ricercatori hanno seguito per due anni circa mille bambini e hanno così scoperto la relazione tra obesità infantile, alterazioni del microcircolo retinico e sviluppo della sindrome metabolica. La percentuale di bambini che presentavano alterazioni della retina è stata, infatti, del 9%, a fronte di una percentuale prossima allo zero tra i bambini normopeso.

Un rischio non da poco se si considera che negli ultimi 20 anni si è assistito a una crescente epidemia di obesità infantile, tanto che solo in Italia un bambino su quattro è sovrappeso, con un picco nella fascia 9-11 anni, in cui il 13% è addirittura obeso.

I bambini con retinopatia severa presentano livelli più elevati di trigliceridi, una maggiore insulino-resistenza e un calo notturno della pressione arteriosa minimo, indice di una futura ipertensione.

 

Potrebbero interessarti anche...