Categorie
bambini

Asma e bimbi, il fumo passivo raddoppia il rischio di ricovero

ROMA – Che il fumo non faccia bene, anche se passivo, è noto. E vivere in una casa dove si fuma aumenta per i più piccoli il rischio di ricovero per asma. Uno studio del Cincinnati Children’s Hospital Medical Center pubblicato dalla rivista ‘Pediatrics‘ha misurato l’esposizione dei bimbi al fumo passivo, dimostrando che il rischio di un ricovero è doppio.

I ricercatori hanno misurato la cotinina, una sostanza prodotta quando il corpo metabolizza la nicotina che dà un’indicazione dell’esposizione, nel sangue e nella saliva di 600 bambini che erano stati ricoverati per forti attacchi d’asma.

Tutti i bimbi sono stati seguiti per un anno, al termine del quale è emerso che la probabilità di un nuovo ricovero era doppia in quelli con l’esposizione maggiore al fumo passivo, spiegano gli autori dello studio:

“Questa misura dell’esposizione al tabacco potrebbe essere usata per individuare persone da sottoporre a terapie per smettere di fumare, come il counseling”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.