attualità

Primarie Pdl, Giorgia Meloni candidata. Una donna per la rottura

ROMA – Una donna tra tanti uomini, a sfidare la nomenclatura e la consuetudine: così può essere vista Giorgia Meloni e la sua candidatura alle primarie del Pdl.

Già l’annuncio, via Twitter, rompe gli schemi. L’ex ministro più giovane della Repubblica italiana ha scritto sulla sua pagina, lunedì 19: “Mi candido per dire no al governo Monti” con sotto la foto di lei che firma.

Intervistata da SkyTg24 la Meloni ha dichiarato: “Penso che valga la pena di dire cose con chiarezza e capire quanto certe idee abbiano un consenso. L’ex ministro spiega di candidarsi per dire un ”no chiaro al governo Monti”, perché è’ stata un’esperienza ”fallimentare”.

Angelino Alfano – dice tra l’altro – ”deve chiarire se il Pdl sarebbe disponibile a sostenere Monti senza la sinistra ma con Casini e Montezemolo”. Da parte della Meloni resta però il ”no in ogni caso” a un Monti-bis. ”Non ho parlato con Berlusconi della mia candidatura alle primarie – aggiunge – ma ne ho parlato con tanta gente”.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.