Categorie
attualità

Olanda: apre un ospizio riservato agli anziani gay

AMSTERDAM (OLANDA) – E’ stata inaugurata ad Amsterdam una casa di riposo che ospiterà solo anziani omosessuali. Jan Nieuwenhuis, direttore dell’organizzazione olandese Gay Care, ha spiegato che la necessità di aprire una struttura di questo genere nasce in seguito alla constatazione che nella maggior parte delle case di riposo non c’è una particolare attenzione per le esigenze di questa categoria di anziani.

L’opinione di Nieuwenhuis è stata confermata da uno studio condotto dal professor Tineke Abma della Libera Università di Amsterdam, che ha evidenziato come nelle case di riposo gli anziani omosessuali subiscano ogni tipo di discriminazione, specialmente all’interno delle strutture in cui lavora personale di servizio di religione islamica, ovvero la maggioranza.

La prima casa di riposo destinata a lesbiche e gay over 60 è nata a Berlino nel 2008, all’interno del quartiere di Pankow, nel nord-est della città.

 

(Fonte: Sette, allegato al Corriere della Sera, 19/05/1014)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.