Carla Bruni, intruso in casa: “Voleva assolutamente vederla”

Carla Bruni, intruso in casa: "Voleva assolutamente vederla"

PARIGI – Un uomo si è introdotto nella casa di Carla Bruni a Cap Nègre, in Costa Azzurra perchè voleva assolutamente incontrare l’ex modella e moglie di Nicolas Sarkozy.

Carla Bruni sta passando le vacanze nella sua residenza in Costa Azzurra insieme alla figlia Giulia, di 2 anni e, in base a quanto riportato dal giornale “Le Figaro” uno squilibrato sarebbe riuscito ad introdursi in casa di Carla Bruni perchè “voleva incontrare ad ogni costo” l’ex modella.

L’uomo, riferiscono dal ministero dell’Interno, risulta essere già noto alla polizia tedesca: voleva a tutti i costi incontrare la moglie dell’ex presidente francese, Nicolas Sarkozy, secondo quanto riferito dal suo stesso éntourage.

Un collaboratore dell’ex presidente ha dichiarato: “Avrebbe potuto aggredire la signora Sarkozy o la sua bambina, per fortuna è stato fermato in tempo”.

Potrebbero interessarti anche...