Categorie
ambiente

Top model e Bryan Adams per “Hear the World”

LONDRA – Bryan Adams oltre ad essere uno dei più affermati cantautori rock, chitarrista, bassista, produttore, attore e anche affermato fotografo. In questa veste sostiene il progetto  Hear the World che vuole richiamare “l’attenzione sull’impatto sociale ed emotivo delle perdite uditive e propone soluzioni possibili per prevenire un problema che affligge più del 16% della popolazione mondiale”. La Phonak, una delle più importanti aziende produttrici di apparecchi acustici, ha istituito infatti la fondazione no-profit Hear the World per migliorare la qualità della vita delle persone che soffrono di perdite uditive, tramite assistenza tecnica ed economica. La fondazione è così impegnata nella prevenzione delle perdite uditive e nel sostegno delle persone affette da problemi uditivi, nella spiegazione al maggior numero di persone possibili del tema dell’udito e nella prevenzione di malattie dell’udito e nella gestione delle perdite uditive. L’importanza del progetto è data dal fatto che nel mondo 800 milioni di persone soffrono di perdita di udito, senza contare tutti quelli che hanno scoperto irregolarità negli organi uditivi

Brian, che è già molto attivo in iniziative filantropiche con la sua fondazione “The Bryan Adams Foundation” – mirata a promuovere opportunità di istruzione e di apprendimento per i bambini e i giovani di tutto il mondo-, è stato attivamente coinvolto in questo progetto per diversi anni: ha fotografato molte celebrità, che ha ripreso mentre fanno il gesto di ascoltare  il mondo. É riuscito a coinvolgere personaggi famosi come Amy Winehouse, Mick Jagger, Placido Domingo, Natalia Vodianova, e molti altri. Grazie a lui, Hear the World ha potuto organizzare 4 mostre fotografiche con le immagini di tutti i testimoniali. La prima ha avuto luogo a New York il 1 maggio 2008, seguita da Berlino il 29 maggio 2008, Zurigo il 23 settembre 2008 ed infine Londra dal 22 al 26 luglio presso la Galleria Saatchi nel quartiere Chelsea. Ma dopo  Adams non si è fermato, continua a produrre foto per l’archivio di Hear The World. Le più recenti hanno visto di fronte al suo obiettivo in  posa con una mano attaccata all’ orecchio la giovane attrice francese Lea Seydoux e le top model Georgia May Jagger e Mini Anden.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.