Categorie
ambiente

Il morso dei coccodrilli è più potente di quello del tirannosauro

New York – Uno studio condotto da Paul M. Gignac, professore di scienze anatomiche della Stony Brook School of Medicine (New York), e dai suoi colleghi in California, Florida e Australia ha mostrato che i coccodrilli hanno il morso più forte rispetto a tutti gli altri esseri viventi. La ricerca ha anche rivelato che la potenza del morso delle specie più grandi ed oggi estinte di coccodrilli eccedeva i 10.400 chilogrammi ed era due volte maggiore di quella del morso di un tirannosauro Rex. Lo studio è stato condotto per oltre 10 anni su 23 specie di coccodrilli, caimani e alligatori e contribuisce alla conoscenza delle performance degli animali preistorici, oltre a fornire informazioni precise sulla pressione dei denti e sulla forza del morso di ognuna delle 23 specie studiate.

"I coccodrilli e gli alligatori sono i più grandi e più forti rettili predatori oggi esistenti sul pianeta e questo studio mostra come hanno mantenuto la propria corona" ha detto il professor Gignac. Contraddicendo le vecchie teorie, la ricerca ha mostrato che la forza del morso di alligatori e coccodrilli è proporzionale alla taglia corporea, ma non è correlata alla forma dei denti, all'alimentazione, alla forma o alla forza della mascella. Il team di scienziati è stato contattato dagli editori del 'Guinness Book of World Records': tra i coccodrilli in vita, il campione è stato un esemplare di acqua salata, lungo oltre cinque metri, il cui morso ha una forza di 1678 chilogrammi. "E' l'equivalente del peso di tutta la squadra di basket dei New York Knicks, cui si aggiungono denti affilati" ha precisato Gignac.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.