Categorie
ambiente

Cimeli e oggetti della Coca Cola: la casa-museo di una donna irlandese FOTO

GLANMIRE (IRLANDA) – una signora irlandese che vive a Glanmire nella contea di Cork ha la casa piena di cimeli e oggetti che richiamano alla Coca Cola, la bibita più famosa e amata nel mondo.

La sua mania viene aggiornata quotidianamente con nuovi oggetti che vengono aggiunti alla collezione. Lillian, questo il nome della donna, ha trasformato la sua casa  in una specie di museo. Dai lampadari ai banconi, dal letto alle sedie, dai poster ai quadretti, tutto porta il marchio Coca Cola. Sulle mensole decine di  lattine e bottiglie. Anche i muri, le credenze e gli accessori d’arredo  sono bianco e  rossi, i colori storici della bevanda.

Lillian ha iniziato a collezionare cimeli da tantissimi anni. La donna, sposata e con due figli, ha cominciato a consumare Coca Cola durante un viaggio in Germania. Da quel momento ha capito che la sua era un passione sfrenata. “Li colleziono da 28 anni – ha raccontato ad una radio locale – e quando amici e familiari partono all’estero, me ne portano qualcuno”. Per anni, molti cimeli sono rimasti conservati in soffitta. poi sono finiti ad addobbare anche la cucina e la stanza da letto di uno dei figli.

La donna ha aggiunto: “Cinque anni fa guardando “Come Dine with Me” (un reality irlandese n.d.r.) e pensai: “Mi farò la cucina “Coca-Cola””.  La donna, in sei mesi ha esaudito il suo desiderio ed ora, grazie anche all’aiuto del marito Barry, la sua passione viene rinnovata costantemente. E’ stato lui a costruire uno dei lampadari fatti con le bottiglie della Coca Cola.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.