Categorie
ambiente

Colornaturae, la collezione ecosostenibile di Caterina Faenza

ROMA – Una linea di abbigliamento ecosostenibile. È questo il progetto di Caterina Faenza, figlia di due personalità illustri quali il regista Roberto Faenza e la famosa top model Benedetta Barzini.

Studentessa di architettura e da sempre sensibile a problematiche molto serie quali lo sfruttamento delle risorse di manodopera nei paesi poveri, Caterina Faenza decide nel 2007 di dar vita a Colornaturae, una linea di abbigliamento ecosostenibile.

Si legge su Vogue: “Caterina affida la produzione a laboratori, cooperative e progetti sociali e seleziona fornitori che possano procurarle materie prime garantite. Contemporaneamente partono anche delle sperimentazioni sulle colorazioni, per analizzare le possibilità della tintura naturale. E il colore è centrale per il brand Colornaturae”.

In sostanza l’obiettivo di Caterina è quello di produrre capi “nel rispetto dell’ambiente, dei lavoratori, dei processi produttivi e dei consumatori”.

Le collezioni, rigorosamente Made in Italy, sono realizzati da tintori che rispettano al 100% la colorazione dei filati secondo le direttive del biologico. Una volta creato, il filo viene gestito da maglifici artigianali che confezionano il prodotto.

“La collezione PE 2013 -si legge su Vogue- opta per una vestibilità over puntando sul lino. Linee minimal e niente tagli. Gioca con i colori, ma soprattutto con le grafiche”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.