Categorie
ambiente

Usa, Barbie nuova temibile sfidante per la Presidenza

NEW YORK – In fondo, si sa, “dietro un grande uomo c’è sempre una grande donna” e il prossimo novembre, nella corsa per la Casa Bianca, Barack Obama dovrà vedersela con un altro temibile sfidante oltre al candidato repubblicano Mitt Romney. E questa volta lo sfidante è donna. Bionda, alta, fisico statuario e soprattutto popolarissima tra le donne americane, che sono cresciute con lei. La Mattel ha infatti annunciato il lancio della nuova Barbie ‘candidata presidenziale’. La nuova versione della bambola più venduta del mondo, fa parte della serie “Io posso essere…” che dà alle ragazzine la possibilità di giocare a varie professioni, in questo caso, quella del politico.

In omaggio alla multiculturalità degli Usa e al ‘politicamente corretto’, la Barbie candidata, alla guida del ‘B Party’, sarà disponibile anche in versione afroamericana, asiatica e ispanica. La Mattel non ha lasciato nulla al caso: lo stilista che ha creato gli abiti per la ‘nuova stella’ della politica Usa, è Chris Benz, lo stesso che in passato ha vesito anche la First Lady Michelle Obama. Un’ultima novità: la Barbie candidata presidenziale sarà la prima, nei 53 anni di storia della bambola, a reggersi in piedi da sola, grazie a un nuovo design.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.