Amici 16: Boosta e Emmanuel Lo nuovi coach di canto e danza

Pubblicato il 14 novembre 2016 17.21 | Ultimo aggiornamento: 14 novembre 2016 17.21

Tags:

 
Miariam Leone, ex fidanzato Boosta esordisce da solista

R OMA – Amici 16 si arricchisce di due nuovi coach: Davide Di Leo, in arte Boosta, musicista, fondatore e tastierista dei Subsonica, ed Emanuele Lo Iacono, in arte Emanuel Lo, ballerino, coreografo, regista. Saranno, rispettivamente, coach di canto e di ballo. TgCom 24 dà qualche dettaglio sulla carriera dei due artisti:

Boosta è nato a Torino, studia pianoforte al Conservatorio e si esibisce sin dall’età di 14 anni. Nel 1996 è cofondatore del gruppo rock elettronico Subsonica con cui realizza 7 album in studio e 3 live ottenendo una lunga lista di riconoscimenti, tra cui 3 dischi di platino. Nel panorama musicale elettronico è considerato uno dei più importanti DJ italiani, richiesto alla consolle dai migliori Club del mondo. Come autore e compositore ha realizzato, tra gli altri, due brani per Mina, “Non ti voglio più” e “La Clessidra”. Il 28 ottobre è uscito il suo primo album da solista “La stanza intelligente”, pubblicato per l’etichetta Sony Music Italy.

Emanuel Lo è nato a Roma studia danza e musica fin da bambino. Nel 1996 debutta come ballerino in Rai e in seguito si esibisce e collabora nei videoclip e tournée di artisti di fama internazionale come Kylie Minogue, Robbie Williams, Ricky Martin, Geri Halliwell, Holly Valance, Luciano Pavarotti, Gi e molti altri. Nel 2007 firma con Sony un contratto come cantautore e collabora tra gli altri con Kanye West, Lee Ryan, Big Fish. Nel 2010 si occupa delle coreografie di “X Factor”, ed a partire dal 2011 si conferma come autore e collabora con Gi scrivendo testi e musiche di molti dei suoi brani, fino all’ultimo successo “Oronero”. Sempre dal 2011 Emanuel fonda la VisionariLab e come regista firma molti video musicali lavorando con José Carreras, Clementino, Ornella Vanoni, Giulia Luzi, Sal da Vinci, Gi e molti altri.

A proposito di Amici, Stefano De Martino recentemente in un’intervista è tornato con la mente alla nona edizione del programma di Maria De Filippi, andata in onda tra il 2009 e il 2010, che lo vide tra i protagonisti.

“Il più importante provino è stato quello per entrare nella scuola di Amici, sette anni fa. C’era tantissima gente, ho aspettato ore e la tensione mi ha giocato un brutto scherzo, mi sono sentito male e me ne sono andato via senza ballare. Ci ho riprovato dopo qualche settimana, l’ansia mi divorava, pensavo di non farcela e invece andò bene”.

Stefano De Martino ritiene che gli insegnanti più severi della scuola di Amici siano Natalia Titova e Alessandra Celentano: “Natalia Titova non fa uscire dalla sala prove i ragazzi finché non riescono a fare quello che dice lei. Alessandra Celentano pretende l’eccellenza soprattutto nella tecnica”.